I forum (in generale) sono morti, evviva i forum

  • Arkler Moderatore 24 dic 2018 15:27:08 4,896 messaggi
    Visto 1 giorno fa
    Registrato 9 anni fa
    È da un po' che questa cosa è nell'aria internettiana. I forum sono morti. L'afflusso di nuovi utenti davvero misero.

    Ma dove sono finite le persone? Forse che l'estrema democratizzazione dell'accesso alla Rete ha di fatto creato mega aree come i social, dove chiunque accede ma pochi sanno dove riunirsi per coltivare i loro interessi collettivi.

    Perché nel mondo virtuale, come quello reale, è pieno così di imbecilli che nella vita credono di farcela e invece vegetano, i loro interessi sono pura spazzatura. Ma è il mercato baby: le mega aree creano profitto e hanno distrutto le piccole aree precedenti, dove venivano a crearsi "bolle di interesse" grazie alle quali tanti siti hanno prosperato e creato community.

    Ma è ora di affrontare la realtà: è finita. L'era d'oro di internet è finita da almeno sette-otto anni. Stiamo qua e rimarremo qua a ricordare quello che è stato EG (che è diventato un lore mica da ridere: c'era una community, poi è morta, e poi c'era un'altra community ed è morta anche quella, se dovesse spuntarne un'altra è la terza era).

    Last man standing, imho, è reddit. Abbastanza forte e grosso da portare avanti la fiaccola, sperando che regga fino all'avvento della nuova epoca dell'oro. Perché internet, come tutte le cose, si evolve sempre. I social sono nella fase del declino.
  • TheRealFrancio 24 dic 2018 18:12:39 3,095 messaggi
    Visto 1 settimana fa
    Registrato 9 anni fa
    Questa riflessione meriterebbe di essere ancorata, ma suonerebbe un po' come un'autoincensazione, visto che sei l'unico presente in grado di farlo.
  • Arkler Moderatore 24 dic 2018 19:08:45 4,896 messaggi
    Visto 1 giorno fa
    Registrato 9 anni fa
    TheRealFrancio wrote:
    Questa riflessione meriterebbe di essere ancorata, ma suonerebbe un po' come un'autoincensazione, visto che sei l'unico presente in grado di farlo.
    Sono noto per la mia modestia di cui non sono non sprovvisto
  • ryoshenmue84 24 dic 2018 19:29:32 10,830 messaggi
    Visto 8 ore fa
    Registrato 12 anni fa
    stapperò la bottiglia buona quando vedrò zuckerberg mangiato dai vermi due metri sotto terra
  • Truth_seeker 24 dic 2018 20:30:21 725 messaggi
    Visto 2 ore fa
    Registrato 10 anni fa
    VIVA FACEBOOK :alesisi:

    Mark Zuckenberg :baci:
  • TheRealFrancio 24 dic 2018 22:00:50 3,095 messaggi
    Visto 1 settimana fa
    Registrato 9 anni fa
    Truth_seeker wrote:
    VIVA FACEBOOK :alesisi:

    Mark Zuckenberg :baci:
    :smugsuicide:
  • Arkler Moderatore 24 dic 2018 22:05:40 4,896 messaggi
    Visto 1 giorno fa
    Registrato 9 anni fa
    ryoshenmue84 wrote:
    stapperò la bottiglia buona quando vedrò zuckerberg mangiato dai vermi due metri sotto terra

    Beh però per vederlo dovresti scavare e sarebbe sia faticoso sia uno spettacolo poco carino e poi forse i custodi non te lo lascerebbero fare
  • Liris 25 dic 2018 19:17:31 1,735 messaggi
    Visto 3 mesi fa
    Registrato 7 anni fa
    Arkler wrote:
    I social sono nella fase del declino.
    Non ne sono così convinta.
    La gente ci vive sopra, intere ore al giorno.
  • TheRealFrancio 27 dic 2018 12:43:23 3,095 messaggi
    Visto 1 settimana fa
    Registrato 9 anni fa
    Liris wrote:
    Arkler wrote:
    I social sono nella fase del declino.
    Non ne sono così convinta.
    La gente ci vive sopra, intere ore al giorno.
    Beh, che siano in declino dal punto di vista dei numeri mi pare sia pacifico, certo è che sono stati (e sono ancora) così pervasivi che, prima di poter dire che ad utilizzarli è la minoranza e non la maggioranza delle persone, dovranno passare ancora diversi anni. In ogni caso credo che, almeno parzialmente, il declino evocato dal Saggio sia qualitativo, più che quantitativo. Ad esempio, nelle mani giuste, Twitter è una rete formidabile e su cui si possono condividere informazioni di vario genere in modo molto veloce ed efficace, ma finché la maggior parte della gente lo usa per inveire contro altri account, non c'è speranza.

    Modificato da TheRealFrancio alle 13:44:02 27-12-2018
  • ryoshenmue84 27 dic 2018 19:51:19 10,830 messaggi
    Visto 8 ore fa
    Registrato 12 anni fa
    @TheRealFrancio

    sì ma TORNA SU DISCORD PRIMA CHE IO INVEISSCA CONTRO IL TUO ACCOUNT

    dai che c'è gente nuova, anche liris
  • TheRealFrancio 28 dic 2018 07:09:40 3,095 messaggi
    Visto 1 settimana fa
    Registrato 9 anni fa
    @ryoshenmue84 Lo so che c'è anche Liris :asd:

    Vedo di fare un salto prossimamente, dai. Tu intanto fanne un altro, poi una giravolta e falla un'altra volta.
  • DementusSnake 6 mar 2019 09:43:32 78 messaggi
    Visto 1 mese fa
    Registrato 9 anni fa
    L'avvento dell'epoca social ha davvero rovinato tutto. Certo, un pizzico del suo ce l'ha messo anche la "piccola" evoluzione a cui si son dovuti sottoporre siti di gaming come questo: ricordo tempi in cui, se si desiderava commentare articoli/news, si dovevano aprire discussioni sui forum… Adesso siamo tutti più comodi, non solo commentiamo direttamente le news, ma neanche ci serve creare un account sul sito. Siamo provvisti di lasciapassare universali, quali account su Disqus/Twitter/Facebook? Stiamo pur certi che potremo commentare comunque, nella maggior parte dei casi.
    Sono piccole cose, probabilmente, ma non posso fare a meno di pensare che contribuiscono a creare un senso di appartenenza.
    Forse io non posso parlare, non credo di venire da una gran community (*cough*PSMANIA*cough*), ma ancora oggi conservo bei ricordi di quel luogo: L'angolo del becchino xD di redc32, gli eccellenti interventi (seppur rari) di MLocK, il topic degli OVER 20, Davis, Zell e il MARINAIO FROCIO… C'erano delle vere e proprie perle di discussioni e son potute diventare tali perché qualcuno ci postava, le riportava in prima pagina ed ecco che un utente dava un'occhiata e si univa alla combriccola… Le discussioni restavano e rimanevano accessibili. Forse c'è qualcosa di sbagliato in me, ma trovo i social troppo superficiali, in questo senso. Niente di quello che posti e/o condividi lì "rimane" e da un lato è meglio così, detta terra-terra il profilo social è qualcosa di personale (anche se un po' a tutti piace postare i cazzi propri e pensare che a qualcuno freghi qualcosa). Tutto quello che fai lì si perde, un bel momento, fra un mare di notifiche e/o le migliaia di "post/tweet" che finiscono col sommergere e far sparire i tuoi interventi precedenti. "Ha messo mi piace", "Ti ha ritwittato"… Non è che… magari… già che c'era… mi ha anche succhiato il cazzo? No, eh?

    I social hanno il pregio di essere immediati ed "eliminare barriere", basti pensare a vari account verificati/ufficiali su Twitter, tanto per fare un esempio: si può dire che abbiamo un filo diretto con sviluppatori, compagnie, eccetera… Riceviamo news direttamente dalle fonti più autorevoli, ma al contempo non c'è più motivo di "fantasticare", di discorrere… Coinvolgere altri (beh, oddio, tecnicamente lo facciamo ancora… "tagghiamo"/menzioniamo quell'amico/a, ma ecco… Il più delle volte è una cosa circoscritta a pochi eletti). Lasciamo il nostro commentino del cavolo al tweet, evviva i limiti di caratteri, e finita lì. Non c'è più motivo di instaurare discussioni, salvo rari casi… Se qualche estraneo interagisce con noi, non è così raro che la cosa si riduca a chi posta il "meme" più lapidario… Bella roba. Io "gli" user odierni sarei più incline a fucilarli, altro che instaurarci discussioni, quante stronzate mi è toccato leggere.

    Poi ci son i sempreverdi fattori quali "tempo/età/vita/graduale perdita d'interesse": dobbiamo farci tutti i conti, con 'ste robe e i pomeriggi interi che ci capitava di passare sui forum non sono altro che un bel ricordo (o pessimo, se avevamo la sfiga di "moderare" delle teste di cazzo che ci portavano a desiderare una realtà in cui Hitler non fu fermato).

    Comunque!
    Arkler wrote:
    […] è la terza era).
    Quando verrà il momento, lo farò io: getterò io l'Unico Thread (attivo) di questo posto nelle fauci del Monte Fato. :snob:

    Modificato da DementusSnake alle 10:46:46 06-03-2019

    Modificato da DementusSnake alle 10:48:29 06-03-2019
  • TheRealFrancio 6 mar 2019 13:49:56 3,095 messaggi
    Visto 1 settimana fa
    Registrato 9 anni fa
    @DementusSnake Tolta qualche punta di estremismo, concordo bene o male su tutto. In particolare, l'ultimo paragrafo prima della battuta sul Signore degli Anelli. Di tempo, a 30 anni o giù di lì, ne abbiamo sempre meno e la vita ci ha portato a fare (fortunatamente) anche altro. Il punto è che non possiamo lasciare il testimone a ragazzi/e con 15 anni meno di noi proprio perché non abbiamo un testimone da lasciare, nel senso che - e si ritorna sempre lì -, volenti o nolenti i forum sono morti e oggi le interazioni fra adolescenti si sviluppano in altri modi che a noi possono non piacere, ma quelle restano. Del resto, anche noi eravamo soggetti alle stesse critiche quando a 16 anni passavamo pomeriggi sui forum.

    P.S. Grazie per avermi ricordato il MARINAIO FROCIO :rotfl: :rotfl: :rotfl:
  • Arkler Moderatore 6 mar 2019 13:54:17 4,896 messaggi
    Visto 1 giorno fa
    Registrato 9 anni fa
    Dementus, condivido la tua analisi. E ne nasce un pensiero piuttosto curioso: e se i forum potessero ritrovare la loro ragion d'essere nel fare da "luoghi di discussione elitari?".
    Faccio un esempio:
    Ultimamente, tra i miei tre lavori e quel poco che dedico agli hobby, non ho il tempo di seguire i social, anzi: mi sono dato regola di ignorarli il più possibile e non partecipare alle discussioni.
    Il perché è presto detto: sta pieno così di idioti con cui non ho l'interesse di discutere, non fosse altro che non avrò mai occasione di riparlarci salvo casi rari.
    Stringere amicizie online sui social, o mantenere rapporti con le proprie, ha esaurito da mo' la sua carica di novità. Vero è che usiamo tutti WhatsApp o Messenger, ma è un ritorno a una cosa un po' più personale.
    Facebook è diventato una sorta di pagine bianche + gialle tutto in uno + un mare di fuffa.

    Ultimamente sono rimasto al massimo a lurkare Reddit, che rimane per me il luogo dove il social ha mantenuto un suo senso e vitalità come agli esordi (più o meno).
    Ed è lì che mi ritrovo a pensare: ma se ci fosse un forum interessante, con roba interessante, scritta da gente interessante... non è che niente niente mi metterei a postare? Un luogo dove scambiare opinioni con gente degna di stare online, e tutto il resto fuori dalla porta grazie, se siete imbecilli cercatevi una stalla virtuale.

    Non so, forse un giorno quelli come noi, un po' più adatti alla conversazione online e più interessati alla qualità del discorso, riusciranno a ritagliarsi un grosso angolino dove godersi il tempo libero sul web.

    Su una, tutte: basti questo intervento. Ci ho perso qualche minuto a mettere il mio pensiero in parole ma l'ho fatto con molto piacere. Su Facebook col cazzo che faccio più cose del genere da anni
  • DementusSnake 6 mar 2019 17:00:28 78 messaggi
    Visto 1 mese fa
    Registrato 9 anni fa
    @TheRealFrancio Ma io il testimone a QUESTI adolescenti non glielo voglio manco lasciare. :asd: Gente che, nella maggior parte dei casi, ti risponde a messaggi come quello d'apertura di Arkler con un "tl;dr" (cosa significa esattamente non lo ricordo, al momento, ma è una sorta di: riassunto, perché io quel popo di roba non lo leggo)… Cioè, gettatevi in massa da un ponte e badate di cadere di testa, marmocchi. Chiusa questa parentesi, c'è del vero in quello che dici, ma io trovo i social troppo "freddi"… Ci riducono a statistiche: tot. tweet, tot. seguaci… Ho avuto, inoltre, l'immensa fortuna (sarcasmo a palate) di scambiare qualche messaggio con gente che non degna della benché minima attenzione chi non arriva a un minimo di 100 seguaci. A questo sono capaci di arrivare certi utenti social; siamo stati GIOVINI anche noi, capitava che facessimo gli stupidi (ricordo che avevamo thread/fan club e praticamente l'intera sezione "Bar dello Sport" su PSMANIA per lasciarci andare… Pure la chat, ora che ci penso), ma so per certo che io non venivo criticato per le stesse cose per cui, oggi, critico questi… Questi subumani. E no, non si osi liquidare tutto con classica sindrome del si stava meglio quando si stava peggio, le cose son peggiorate, fine. Ripeto, facevamo gli stupidi, ma era una stupidità di miglior qualità. :sisi:
    I forum sono morti? Non lo so, mio buon uomo. Per me un forum non è morto finché non viene completamente abbandonato… E non mi piace pensare che i "4 gatti" (o vecchie ciabatte, per citare il buon vecchio redc32) che bazzicano ancora qui lo facciano giusto per abitudine… Avete pure speso parte del vostro tempo per leggere il mio intervento e rispondere, vi ringrazio per la cortesia.

    Forse Arkler ha ragione, i forum potrebbero restare piattaforme per quelle discussioni e/o riflessioni un po' più… "Impegnate", per quei pochi che vogliono davvero parlare. Poi, forse sono un inguaribile nostalgico, ma nutro l'illusione che quando lascio un messaggio sul forum, a qualche visitatore potrebbe capitare di leggerlo; su social come Twitter non attrai l'attenzione di nessuno, a meno che non usi #hashtag, ti devi mettere in mostra tu.
    Beh, io ho la fortuna di lavorare in casa, mi capita di avere le mie giornate indaffarate, ma avrei piacere di tornare attivo su un forum. Non me ne vogliano gli utilizzatori di quelle App, ma WhatsApp & co. mi fanno schifo, trovo scomodissimo scrivere con quella tastiera a schermo.

    Modificato da DementusSnake alle 18:02:46 06-03-2019
  • ryoshenmue84 6 mar 2019 18:29:30 10,830 messaggi
    Visto 8 ore fa
    Registrato 12 anni fa
    Arkler wrote:
    Dementus, condivido la tua analisi. E ne nasce un pensiero piuttosto curioso: e se i forum potessero ritrovare la loro ragion d'essere nel fare da "luoghi di discussione elitari?".
    Faccio un esempio:
    Ultimamente, tra i miei tre lavori e quel poco che dedico agli hobby, non ho il tempo di seguire i social, anzi: mi sono dato regola di ignorarli il più possibile e non partecipare alle discussioni.
    Il perché è presto detto: sta pieno così di idioti con cui non ho l'interesse di discutere, non fosse altro che non avrò mai occasione di riparlarci salvo casi rari.
    Stringere amicizie online sui social, o mantenere rapporti con le proprie, ha esaurito da mo' la sua carica di novità. Vero è che usiamo tutti WhatsApp o Messenger, ma è un ritorno a una cosa un po' più personale.
    Facebook è diventato una sorta di pagine bianche + gialle tutto in uno + un mare di fuffa.

    Ultimamente sono rimasto al massimo a lurkare Reddit, che rimane per me il luogo dove il social ha mantenuto un suo senso e vitalità come agli esordi (più o meno).
    Ed è lì che mi ritrovo a pensare: ma se ci fosse un forum interessante, con roba interessante, scritta da gente interessante... non è che niente niente mi metterei a postare? Un luogo dove scambiare opinioni con gente degna di stare online, e tutto il resto fuori dalla porta grazie, se siete imbecilli cercatevi una stalla virtuale.

    Non so, forse un giorno quelli come noi, un po' più adatti alla conversazione online e più interessati alla qualità del discorso, riusciranno a ritagliarsi un grosso angolino dove godersi il tempo libero sul web.

    Su una, tutte: basti questo intervento. Ci ho perso qualche minuto a mettere il mio pensiero in parole ma l'ho fatto con molto piacere. Su Facebook col cazzo che faccio più cose del genere da anni
    :uhm:

    forse la tua utopia si potrebbe realizzare se esistesse un forum unico... nel senso: utenti vecchio stampo che hanno ancora voglia di postare ce ne sono, ma magari siamo in 3 o 4 qui, una decina su un altro forum, una ventina su un altro magari un po' più grosso... ed essendo frammentati e dispersi non abbiamo la possibilità di interagire tra di noi... ma se un giorno tutti i siti tradizionali dovessero chiudere, magari qualche anima pia potrebbe aprire un ritrovo dove convergeremmo tutti, e insieme potrebbe nascere una community veramente interessante e attiva...
  • Arkler Moderatore 6 mar 2019 20:15:35 4,896 messaggi
    Visto 1 giorno fa
    Registrato 9 anni fa
    Ah, Dementus, mi ricordi i bei tempi quando IO lavoravo a casa :bua: ma un giorno tornerò a farlo, tanto ormai con la partita iva forfettaria a 60000 di limite di fatturazione mi andrebbe benissimo :asd:

    Ryo, non so se si creerà mai quella "grande community". Di certo prima o poi da qualche parte i "buoni" dovranno ritrovarsi
  • ryoshenmue84 6 mar 2019 22:57:42 10,830 messaggi
    Visto 8 ore fa
    Registrato 12 anni fa
    tranquillo che adesso che prendi il reddito di cittadinanza ne avrai di tempo per spammare
  • TheRealFrancio 7 mar 2019 15:50:28 3,095 messaggi
    Visto 1 settimana fa
    Registrato 9 anni fa
    ryoshenmue84 wrote:
    tranquillo che adesso che prendi il reddito di cittadinanza ne avrai di tempo per spammare
    :rotfl:
  • Arkler Moderatore 19 mar 2019 18:38:56 4,896 messaggi
    Visto 1 giorno fa
    Registrato 9 anni fa
    ryoshenmue84 wrote:
    tranquillo che adesso che prendi il reddito di cittadinanza ne avrai di tempo per spammare
    Non mi spetta :moan:
  • simonepetrachi 29 mar 2020 11:50:51 1 messaggi
    Visto 10 mesi fa
    Registrato 10 mesi fa
    @Arkler Mi ritrovo in questo post dopo una ricerca su Google in merito alla "scomparsa" dei forum di discussione. E' stato un pensiero che mi è saltato in mente questa mattina ripensando, tra una passeggiata e l'altra in casa, ai momenti in cui a casa ero veramente la maggior parte del mio tempo.

    In quel periodo navigavo e partecipavo in diversi forum, da quelli tecnici ai più generali oltre che creare io stesso o moderare forum di discussione e ora a distanza di circa 8 anni penso: ma che fine ha fatto la voglia delle persone di condividere informazioni, di scambiare due chiacchiere e risolvere problemi in maniera pacifica? E' veramente finito il tempo dell'umiltà, della voglia di imparare, di entrare in un piccolo mondo che ti permette di crescere in un determinato argomento che tanto appassiona?

    Arkler, vorrei avere la possibilità di parlare con te di questo argomento, magari su Discord o Teamspeak, dove preferisci... Anche perchè mi è balzata un'idea in mente e volevo discuterne con chi mi trasmette passione e nostalgia dei nostri tanto amati forum :)


    Un saluto a tutti gli utenti del forum! :ciaociao:

    Vi lascio un p.s modificando il post.. Mi rivolgo ad Arkler in quanto creatore del post ma vedo altra gente molto interessante con cui ho avuto moltissimo piacere a condividere il tempo trascorso a scrivere la propria opinione.

    Modificato da simonepetrachi alle 13:02:28 29-03-2020
  • Arkler Moderatore 30 apr 2020 14:58:00 4,896 messaggi
    Visto 1 giorno fa
    Registrato 9 anni fa
    @simonepetrachi

    Perdonami se questa risposta ti arriva dopo più di un mese, ma come potrai intuire anche questo forum come tanti altri è bello che morto :bua:

    Se sei ancora interessato alla discussione sui forum, fammi sapere :)
  • ryoshenmue84 1 mag 2020 13:33:55 10,830 messaggi
    Visto 8 ore fa
    Registrato 12 anni fa
    VENITE TUTTI SU DISCORD STRONZI
accedi per rispondere

Sometimes posts may contain links to online retail stores. If you click on one and make a purchase we may receive a small commission. For more information, go here.